I pendolari blogger stanno tornando!

Era lo scorso 21 Settembre quando insieme ad altri pendolari/blogger ci siamo ritrovati nella città di Firenze per conoscerci e passare una divertente giornata insieme. Siamo stati talmente bene che a pochi mesi di distanza abbiamo deciso di ripetere l’iniziativa in un’altra città!

Biglietto del treno per Bologna

Questa volta ci troveremo a Bologna, città che personalmente non ho mai visitato e che non vedo l’ora di scoprire. Confermata la data via mail, sono iniziati i preparativi! Non molti a dir la verità, ma uno su tutti: il biglietto del treno.

Lo acquisto prima online, ma dopo qualche giorno devo effettuare un cambio. Lavorando vicino alla stazione di SMN decido di andare direttamente lì, provando in pausa pranzo il brivido della biglietteria!

In realtà prima di recarmi in biglietteria provo ad effettuare il cambio ad uno dei box per l’alta velocità che ci sono vicino ai binari. Con gentilezza mi viene detto che per i cambi di biglietti acquistati in promozione bisogna rivolgersi alla biglietteria.

Effettivamente avevo notato la scritta “Servizi last minute” ma visto che non c’era nessuno in quel momento.. ho provato a chiedere lo stesso!

Rassegnata, mi dirigo verso la biglietteria, nella quale era da un po’ che non andavo. Con mia grande sorpresa ho trovato un sistema di salva code molto funzionale.

Salva code in biglietteria a SMN

Tre possibili code:
alta velocità, contrassegnato dalla lettera A;
treni regionali, indicati con la lettera R;
richiesta informazioni, alla lettera I.

Prendo il mio bigliettino alla lettera A e pazientemente aspetto. La fila scorre abbastanza velocemente.

Strano ma vero, nonostante sia l’ora di pranzo ci sono diversi sportelli aperti. In circa 15 minuti sono di nuovo fuori dalla stazione.

Ora non mi resta che aspettare che sia sabato, prendere l’ennesimo treno della settimana, ma questa volta per una causa molto più interessante che l’ordinario pendolarismo!

Seguiranno ovviamente racconti dettagliati della giornata.

2 thoughts on “I pendolari blogger stanno tornando!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *