Il facchinaggio alla stazione non è più abusivo!

Udite udite, la notizia è di oggi. Sul sito di Repubblica (edizione Roma) si legge che dal 6 ottobre è operativo un servizio di facchinaggio totalmente legale con un costo che varia dai 6 agli 8 euro.

Facchinaggio autorizzato nelle stazioni

Le stazioni interessate per il momento sarebbero Roma Termini, Milano Centrale e Firenze SMN.

Per il momento i facchini non sarebbero ancora provvisti di divise ufficiali, ma solo di pettorine fluorescenti. Tra ieri e oggi io non ho notato nulla alla stazione di Firenze. Vedrò nei prossimi giorni se qualche facchino autorizzato si avvicinerà ai binari 1A, 1 e 2 per prestare servizio ai tanti turisti che da quei binari prendono il treno per raggiungere o per tornare dall’aeroporto di Pisa.

L’articolo di Repubblica (da cui è tratta la foto) spiega nel dettaglio il tipo di servizio che verrà offerto. Nel leggerlo, le parole “raccontano gli ideatori del servizio” mi hanno strappato un sorriso. Come dire, non mi è sembrata l’idea del secolo!

Gli abusivi sono stati cacciati dalla stazione per finire in altre zone della città e qualcuno ha trovato il modo di monetizzare con un servizio che bene o male sembrava comunque richiesto.

Ora attendiamo solo fiduciosi la rimozione di quelle orribili, quanto ingombranti, transenne.

5 thoughts on “Il facchinaggio alla stazione non è più abusivo!

  • October 9, 2014 at 5:08 pm
    Permalink

    Ma sai che ti leggo solo ora da PC… che bella la nuova veste del blog.

    Reply
    • October 9, 2014 at 6:02 pm
      Permalink

      Ma grazie! 🙂 Vorrei tanto capire perché da mobile non si vede più come da PC. Eppure il cambio tema l’avevo fatto proprio per avere un sito responsive e appena fatto funzionava tutto. Si sarà perso qualcosa tra un aggiornamento WordPress e l’altro! 🙁

      Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *