La Giornata della Memoria

I pendolari parlano spesso dei treni. Il pendolarismo scandisce così tanto la nostra vita che ad ogni occasione ci ritroviamo a parlare di “quello che mi è successo l’altro giorno nel treno”, del “ritardo in palestra per colpa del treno” e di tante altre situazioni di disagio ma anche divertenti.

C’è stato però un periodo in cui il treno non rappresentava il mezzo con cui andavamo a lavoro o a studiare, non era un mezzo che ci conduceva alla nostra emancipazione, ma era un mezzo che ci conduceva alla morte.

Oggi è la Giornata della Memoria. Come ogni anno ci impegniamo a non dimenticare, durante questo giorno ma (si spera) anche durante il resto dell’anno.

2 thoughts on “La Giornata della Memoria

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *