Le sveglie del pendolare

La sveglia è un elemento fondamentale nella vita di un pendolare. Ho già espresso qualche giorno fa tutto il mio disprezzo nei confronti della sveglia del lunedì.

Ora.. per i pendolari come me, la sveglia non si usa solo al mattino per essere sicuri che ci si alzerà dal tanto amato letto. No, la sveglia diventa parte integrante della vita in treno quando i pendolari la utilizzano per accertarsi di scendere alla fermata giusta!

Le sveglie del pendolare

Nel mio caso succede al ritorno: se non mi svegliassi in tempo e non mi accorgessi della fermata a Livorno, sarei capace di arrivare direttamente a Grosseto (destinazione finale del treno, dove comunque mi risveglierei sicuramente riposata)!

Qualche volta vengo comunque svegliata dal gran numero di persone che alla stazione di Pisa Centrale scende e sale dal treno. Ma a volte è capitato che non mi accorgessi di niente per cui.. prevenire è meglio che curare!

Ecco quindi quali sono le sveglie del mio telefono: una per le mattine lavorative (ad un orario tristissimo), una per il treno del ritorno (8 minuti prima dell’arrivo del treno) e una per il weekend (da utilizzare solo in caso di estrema necessità). Anche questa è vita da pendolare…

9 thoughts on “Le sveglie del pendolare

  • September 25, 2013 at 9:41 pm
    Permalink

    E meno male che non ti devi portare dietro una di quelle vecchie sveglie a campana. La tecnologia a volte aiuta

    Reply
    • September 26, 2013 at 7:39 am
      Permalink

      Si si, la tecnologia aiuta tantissimo. Sarebbe impossibile sopravvivere al pendolarismo senza un po’ di musica nelle orecchie, una sbiriciatina ogni tanto online attraverso il tablet e le mie sveglie!

      Reply
  • September 25, 2013 at 10:15 pm
    Permalink

    La sveglia, amica-nemica del pendolare 🙂 Una volta a me è suonata due ore prima del necessario, colpa mia che l’avevo regolata male. Prima di accorgerci dell’errore, ci siamo alzati, preparati e usciti di casa…

    Reply
    • September 26, 2013 at 7:44 am
      Permalink

      Eh con la sveglia il rapporto è di odio e amore! La mia più grande paura, come molti credo, è quella di non sentirla. Mi sarà successo solo una volta o due. Una volta mi è capitato di svegliarmi verso le 7 ed è stato il PANICO! Avevo perso il primo ed anche il secondo treno.. ho iniziato a correre per la stanza per prepararmi ma solo dopo qualche minuto mi sono resa conto che era sabato ed io il sabato non lavoro!
      Questa mattina invece, dopo una notte passata da un’amica a Firenze, mi sveglio alle 6:55 e di nuovo panico: “oddio ho perso il treno, sto per perdere anche quello dopo..”. Qualche secondo dopo ho realizzato che non ero a casa mia ma ero già a Firenze.. Quando si dice “fare una brutta fine”!

      Reply
  • November 18, 2013 at 4:29 pm
    Permalink

    Ahahaaha siamo tutti uguali. Io però mi alzo appena più tardi. Sveglia alle 6.01(che poi diventa 6.11 posticipando!). Nel fine settimana se posso la sveglia non la metto..odio mettere la sveglia il sabato o la domenica!
    Comunque complimenti,gran bel blog!

    Reply
    • December 16, 2013 at 10:37 am
      Permalink

      Grazie mille! 🙂

      Reply
  • December 12, 2013 at 6:00 pm
    Permalink

    Sul treno oggi sono stato svegliato dalla signora che era seduta di fianco, perchè non riusciva a passare, e meno male che mi ha svegliato perchè dovevo scendere anch’io!!!

    Complimenti blog divertente! Ogni tanto scrivo anch’io, se volete riderci su…
    http://pendolareamicotreno.blogspot.it/
    ciao!

    Reply
    • December 16, 2013 at 10:38 am
      Permalink

      Grazie, ti verrò a trovare sul blog che mi segnali!
      😉

      Reply
  • Pingback: Letto - treno in 10 minuti. E' record! | Vita da Pendolare

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *