Pendolari del precariato

Questa mattina sul sito de Il Fatto Quotidiano ho trovato questo video che racconta l’esperienza dei precari della scuola che tutte le mattine si alzano all’alba, o anche prima, e dalla Campania prendono il treno per raggiungere Roma e dintorni nella speranza di ricevere una chiamata per andare a lavoro. La levataccia molte volte si traduce in un viaggio a vuoto, con dispendio di denaro ma soprattutto di tempo prezioso.

Precari scuola pendolari

Come se non bastasse lo stress di una vita da pendolare fatta per un lavoro fisso, la frustrazione che si deve vivere in questi casi è ancora più elevata. A questi “colleghi” pendolari va la mia massima solidarietà.

One thought on “Pendolari del precariato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *