Elefante spaziale alla stazione

Come tutti i giorni, ieri esco dal lavoro e mi incammino verso la stazione di Firenze Santa Maria Novella. Attraverso la strada e la mia attenzione viene catturata dalla scultura di un elefante gigante. Immagino che sia un’opera d’arte ma non trovo nessuna targhetta che mi possa aiutare a capire chi sia l’artista.

Nel dubbio, faccio una foto che provo a postare la foto su Twitter e Instagram per vedere se qualcuno sa darmi una risposta ma nulla.

elefante spaziale alla stazione

Questa mattina ho fatto una piccola ricerca in rete e ho scoperto che l’opera è di Salvador Dalì e si chiama “Elefante Spaziale”. E’ una scultura in bronzo alta otto metri, realizzata nel 1980.

Non è l’unica che si può trovare in questi giorni a Firenze, infatti anche a Piazza dell’Accademia è esposta un’altra opera dal titolo “Piano Surrealista”: un pianoforte a coda costituito da gambe di legno che si trasformano in seducenti gambe femminili. Sopra al piano c’è un’elegante figura alata.

Per chi fosse interessato, fino al 25 Maggio a Palazzo Medici Ricciardi è possibile visitare l’esposizione dedicata a Dalì “The Dalì Universe”, composta da 100 opere. Ecco gli orari: tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00. Per quanto riguarda i biglietti: intero € 10,00; ridotto € 9,00 – 8,00. Sul sito Te la do io Firenze è possibile trovare qualche dettaglio in più!

Buon divertimento!